Firma Patto d’Intesa

FIRMA PATTO D’INTESA

Il 15 Marzo 2012 il Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Liguria e l’Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria hanno sottoscritto un Protocollo di Intesa per l’attivazione e la realizzazione del progetto denominato Web in Cattedra, consistente in una diffusa opera di sensibilizzazione tra il personale delle Scuole Liguri, gli studenti ed i loro genitori sulle responsabilità e sui rischi connessi all’utilizzo della rete.

Regione Liguria e tutte le istituzioni firmatarie della presente intesa sono da tempo impegnate sui temi della sicurezza e dell’educazione alla legalità durante la navigazione in Internet: il progresso della tecnologia ha caratterizzato l’uso di Internet quale strumento di massa, entrato nell’uso comune soprattutto per ciò che concerne la socializzazione “virtuale” (social network, chat, forum, ecc.) e si assiste ad una diffusione di fenomeni legati ad un suo utilizzo distorto. In tale contesto gli strumenti comunicativi, caratterizzati da una personalizzazione “eterea”, che il più delle volte garantisce un apparente anonimato, facilitano il proliferare di insidie molto variegate nella loro pericolosità e non sempre garantiscono adeguata protezione della privacy e dei dati personali, anche sensibili.

I minori possono sia subire atti violenti o comunque molesti, nel caso ad esempio del “grooming” o adescamento on-line, sia attuare azioni, anche inconsapevolmente, in contrasto con leggi e normative. La Polizia Postale e delle Comunicazioni è la specialità della Polizia di Stato deputata istituzionalmente alla prevenzione e alla repressione dei reati informatici e, tra le innumerevoli competenze istituzionali, è impegnata nel contrasto alla pedo-pornografia in Internet, finalizzato alla tutela dei minori;